SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA

Gli occhiali sostenibili esistono?

Tutti ormai sentiamo parlare di ecosostenibilità, anche il mondo della moda si è adeguato, proponendo capi naturali con filati ricavati dalle piante di canapa, oppure rinnovando i sistemi di produzione, per ridurre i consumi e utilizzare materiale riciclabile.
Un primo passo deve essere fatto verso la riduzione della plastica o altri materiali di difficile smaltimento, sia nel prodotto che nella custodia.

Gli occhiali in metallo, ad esempio, sono ormai quasi tutti prodotti con materiale di riciclo, le montature che, comunemente, chiamiamo “in plastica”, sono prodotte in acetato di cellulosa: un polimero di origine naturale, costituito per la maggior parte da cellulosa,derivata dal cotone.

Qualche azienda si sta impegnando a produrre montature in plastica, utilizzando le bottiglie in PET raccolte in mare: ne servono circa cinque per produrre un occhiale; altri stanno provando ad utilizzare il legno ricavato da vecchie costruzioni, carta di giornale, ritagli di stoffa.

Un’alternativa è quella di usare materiali naturali come bamboo, pietra, sughero.

I danni causati dallo sfruttamento delle risorse del pianeta e i cambiamenti climatici che mettono in crisi gli ecosistemi naturali hanno già fatto suonare svariati campanelli d’allarme. Urge intervenire per invertire la tendenza.
Anche nell’occhialeria si va alla continua ricerca di materiali nuovi, a basso impatto ambientale: l’obiettivo è quello di realizzare prodotti etici, seguendo percorsi guidati dalla necessità del vivere sostenibile.

Le strade da seguire sono molteplici: chi progetta di utilizzare materiale riciclabile, chi utilizza materiale biodegradabile, chi impone standard qualitativamente alti nella produzione delle proprie montature.

Le bustine e l’imballaggio per la spedizione possono essere biodegradabili, come anche il packaging per un occhiale totalmente green.

Nei prossimi articoli proveremo a fare una panoramica delle diverse aziende che si stanno mobilitando verso una direzione ecosostenibile.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email